CPU di processo

Questi moduli CPU permettono un preciso controllo di processo e possono svolgere processi di regolazione sia semplici che complessi.

Controllo di processo su cui contare

Una piattaforma su cui contare

La forza della piattaforma di automazione System Q si manifesta in particolare nell'ingegneria di processo tradizionale. La singolare versatilità degli sperimentati componenti standard come ad es. moduli I/O e di comunicazione, in coppia con apparecchi speciali come CPU di processo, assicurano elevate funzionalità, facilità di impiego e controllo specifico – ed il tutto entro il possibile dal punto vista economico.

Il meglio di due mondi

Le nostre modernissime CPU di processo sono il risultato dell'ulteriore sviluppo della già di per sé elevata funzionalità della piattaforma ad alte prestazioni di System Q. Questa combinazione vincente tra controllo sequenziale e speciali istruzioni di processo offre agli utenti una soluzione che riassume il meglio di due mondi.

Un'ampia gamma di moduli analogici ad alta risoluzione con canali di ingresso/uscita separati galvanicamente completa infine il sistema. Soluzioni pratiche e flessibili sono ottenute grazie alla combinazione di moduli base e speciali.

Un aumento della risposta del sistema si ottiene in diversi modi: tramite CPU di processo ridondanti, master di reti di stand-by, una configurazione di rete ridondante, il rilevamento di circuiti aperti e la capacità „hot-swap“ per uno scambio di moduli in fase di esercizio.

Ai fini della programmazione è possibile scegliere tra strumenti diversi, come ad es. software per la programmazione a norma IEC1131.3 o PX Developer concepito specificamente per processi.

CPU di processo

Svolgendo il controllo dei processi tramite le CPU di processo di System Q è possibile usufruire di tutti i vantaggi dei componenti standard di MELSEC System Q, con una riduzione dei costi di acquisto e di esercizio. Questi moduli CPU ad alte prestazioni si servono, oltre che delle istruzioni standard per programmi sequenziali, di 52 istruzioni di processo speciali, comprese le funzioni di regolazione con 2 gradi di libertà e rapide regolazioni PID.

Moduli CPU di PLC ridondanti

I moduli CPU ridondanti di Mitsubishi Electric offrono il massimo della sicurezza contro i guasti grazie a due sistemi configurati in maniera identica. Ciò rappresenta un enorme aumento della disponibilità: In caso di guasto di una CPU, di un alimentatore di rete o di un supporto gruppi, il sistema di controllo passa immediatamente (entro 21 ms) al sistema di riserva proseguendo l'esercizio senza alcuna interruzione.

Sono due i principali vantaggi dell'utilizzatore: Nessuna interruzione del ciclo produttivo dovuta al guasto del sistema e nienti costi di riavvio.

Sistemi dall'affidabilità elevata

La piattaforma di automazione MELSEC System Q è utilizzabile anche in settori che richiedono elevate sicurezza e affidabilità. Ciò sono ad es. master di reti di stand-by, sistemi fieldbus ridondanti CC-Link) o alimentatori ridondanti per stazioni I/O decentrali.

Alcuni moduli analogici e di controllo della temperatura sono in grado di rilevare circuiti aperti, individuare differenze tra eventuali modifiche di segnale reali e modifiche causate da anomalie esterne.

Guided Operator Solutions
a lean strategy in human mistake prevention