Confezionamento orizzontale + verticale

Il tipo più comune di macchine confezionatrici, dopo le imbottigliatrici, è probabilmente rappresentato dalle confezionatrici a “cuscino”, utilizzate per confezionare un’ampia varietà di prodotti, dai dolci alla pizza, dal pane ai farmaci e ad altri prodotti non alimentari.

L’alta precisione richiesta da macchine di questo tipo non è un problema per il sistema motion Q abbinato ai drive della serie MR-J4 con bus su fibra ottica SSCNET III. Inoltre, il controllore Motion incorpora un algoritmo di compensazione di fase che garantisce la precisa sincronizzazione dell’angolo di fase dell’encoder e dell’angolo di fase della camma. In generale, questo significa che i coltelli della macchina confezionatrice possono essere sincronizzati con precisione con l’avanzamento del convogliatore, per garantire un taglio preciso ad alta velocità.

Un altro importante elemento delle confezionatrici a cuscino è il meccanismo di controllo della tensione. Semplicemente utilizzando i moduli di conversione analogica/digitale ad alta risoluzione disponibili per System Q, il meccanismo di controllo della tensione, generalmente costituito da un potenziometro con un contrappeso all’estremità, può essere interfacciato con l’unità di controllo System Q. Tramite il programma PLC è possibile gestire il controllo della tensione del film di confezionamento continuamente.

Mitsubishi Electric offre una soluzione altamente funzionale senza i problemi e i costi di configurazione normalmente associati a questi sistemi.